Terremoto Centro Italia: 24 Agosto 2016

Forte terremoto tra Lazio e Marche, 38 morti accertati ma si scava tra le macerie. Amatrice, Arquata e Pescara del Tronto distrutte:
La prima scossa, la più forte, alle 03.36 di magnitudo 6.0 scala Richter.
L’epicentro a 2 chilometri da Accumoli (Rieti) e 10 da Arquata del Tronto (Ascoli Piceno) ed Amatrice (Rieti). L’ipocentro è stato a soli 4 km di profondità. Seconda e terza scossa sono state registrate alle 4:32 e 4:33. Hanno avuto epicentro in prossimità di Norcia (Perugia), Castelsantangelo sul Nera (Macerata) e Arquata del Tronto (Ascoli Piceno). Gli ipocentri sono stati tra gli 8 e i 9 km. Oltre 50 finora (alle 6:40) le repliche di magnitudo superiore a 2, cinque delle quali di magnitudo 4 o superiore.
A partire dalla prima scossa sono partiti i soccorsi da parte delle forze dell’ordini, vigili del fuoco e dei gruppi di Volontariato, sono inoltre attivi i numeri della Protezione Civile: 840840 e 803555.

074419851-af80bf5c-d9a0-48e0-b763-69566e883cd1 080423890-fa3988cb-12e8-412c-b1b9-eb82726d6929 080424487-432fcf0c-0cbb-4683-ac10-2a9ce6d53f55

Lascia un commento